a

"Il dolore va trattato non come un guizzo o una contrazione muscolare, ma come il grido di un’anima a cui un altro fratello, il medico, accorre con l’ardenza dell’amore, la carità." San Giuseppe Moscati

POLIAMBULATORIO SPECIALISTICO GIUSEPPE MOSCATI | Società Cooperativa

Sede Legale
Via Vittorio Emanuele, 15/17 – 20090 Buccinasco

Sedi Operative

Via Mantegna,1 - 20090 Buccinasco (MI)
Tel. 02/45712085 – Fax 02/45701515

Via Orti, 27 - 20122 Milano
Tel. 02/5518 7239

Direttore Sanitario Dott. Carlo Stangalini
Cod. Fisc. e P.IVA 03997140151

Ultimi articoli

Milano | Lun - Ven 08:00 - 20:00

Buccinasco | Lun - Ven 9:00 - 13:00 14:30 - 19:30

Milano 02 55187239 | Buccinasco 02 45712085

Telefono

Prenota

 

News

L’analisi computerizzata del movimento

Strumento di supporto al Medico del lavoro nella valutazione dei disturbi muscolo scheletrici degli arti superiori nel comparto metalmeccanico (D'Orso MI, Centemeri R, Oggionni P, Latocca R, Crippa M, Vercellino R, Riva M, Cesana G.- G Ital Med Lav Ergon. 2011 Jul-Sep;33:3, Suppl, 19-22)   L'analisi della funzionalità dell'arto superiore tramite la registrazione computerizzata in continuo del movimento può essere un valido ausilio di secondo livello nella definizione di alcune tipologie di...

La valutazione della funzionalità osteomuscolare residua nei lavoratori del comparto edile

Analisi computerizzata del movimento nei lavoratori del comparto edile: specificità e problematicità. (D’Orso MI, Centemeri R, Latocca R, Riva M, Cesana G; G Ital Med Lav Ergon. 2012 Jul-Sep;34(3 Suppl):106-8). I medici del lavoro che operano in aziende del settore edile devono frequentemente valutare la funzionalità osteomuscolare residua di lavoratori che rientrano al lavoro dopo un infortunio professionale od extraprofessionale....

Valutazione posturologica e prevenzione degli infortuni in atleti professionisti

Le innovazioni del mondo del lavoro portano continuamente la nostra disciplina a doversi confrontare con sempre nuove attività lavorative caratterizzate da compiti a potenziale rischio di malattie o infortuni professionali non ben definiti o non ben valutati in precedenza. Lo studio di questi nuovi impegni lavorativi richiede al Medico del lavoro un continuo aggiornamento professionale, nonchè una continua rivisitazione delle proprie competenze tecnico-specialistiche in un’ottica di sempre maggiore collaborazione interdisciplinare con...